CULTURA

Scuola

Maturità 2019, via alle simulazioni d'esame

Oggi il turno della prima prova, con sette tracce proposte
studenti all esame di maturit (ansa)
Studenti all'esame di maturità (Ansa)

Studenti dell'ultimo anno delle superiori impegnati, da questa mattina, nella prima delle quattro simulazioni ufficiali della Maturità 2019.

Oggi è il turno della prima prova, che ha proposto sette tracce così suddivise: due per l'analisi del testo, tre per il testo argomentativo e due per il tema d'attualità.

Per la prova di analisi del testo, spazio dal Miur alla poesia e alla prosa con due brani: uno di Giovanni Pascoli, Patria, e l'altro di Elsa Morante. Poi, per il testo argomentativo, una traccia sull'importanza dell'analisi storica, un'altra sul villaggio globale e un'altra ancora sui diritti umani.

Fra i temi d'attualità uno riguarda la felicità e la ricerca della stessa. Il Ministero ha inserito nella traccia un brano dello Zibaldone di Leopardi in cui l'autore riflette sul significato della vita e sul raggiungimento degli obiettivi che ciascuno si pone. Quindi una proposta di riflessione sul tema della fragilità. Il testo proposto dal Miur, dal quale gli studenti dovranno partire per sviluppare la loro riflessione critica, è dello psichiatra Vittorino Andreoli, in cui l'autore spiega come la consapevolezza della fragilità sia una forza nella condizione umana.

"La pubblicazione degli esempi di prova - il messaggio pubblicato su facebook del ministro dell'istruzione Bussetti - è una delle misure che abbiamo predisposto per accompagnare voi maturandi e i vostri docenti nella preparazione dell'esame di Stato. Faremo una rilevazione a campione per raccogliere le vostre considerazioni. Ringrazio gli insegnanti per il lavoro che stanno facendo per preparare i nostri ragazzi. E agli studenti dico: quello che affronterete sarà un esame serio, naturalmente, ma molto equilibrato. Che valorizzerà il vostro percorso di studi".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...