CULTURA

La sorpresa

Choupette, la gattina di Lagerfeld sarà la sua ereditiera

La femmina di gatto sacro della Birmania, vera e propria star dei social, nella linea ereditaria del couturier
lagerfeld con la sua gattina choupette (foto da instagram)
Lagerfeld con la sua gattina Choupette (foto da Instagram)

Un amore senza pari, quello di Karl Lagerfeld, per Choupette, una femmina di gatto sacro di Birmana donatagli nel 2011 dal modello francese Baptiste Giabiconi. Al punto che proprio la micina è la sua erede, inserita nella linea ereditaria del couturier, insieme ad altri soggetti ancora non resi noti.

In uno show televisivo del 2015, lo stilista spiegava: "Ha la sua piccola fortuna, è un'ereditiera, e se mi succedesse qualcosa, la persona che la accudisce non resterà nella miseria. Il denaro che ha guadagnato facendo le pubblicità, il denaro che io non ho incassato è stato messo da parte proprio per lei. Choupette è una ragazza ricca".

Choupette, che mangia solo sul tavolo in ciotole rigorosamente Maison Goyard, ha al suo servizio due cameriere che si occupano solo di lei 24 ore su 24 e che ogni giorno annotano tutto quello che fa.

La micina, che ha rifiutato una copertina per Fobes perché Lagerfeld era troppo geloso, detesta il profumo Chanel N°5, ma adora l’iPad.

Ed è una vera e propria star dei social: dal 2012 la gatta ha una sua pagina Twitter, poi anche il suo profilo Instagram con centinaia di migliaia di follower.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...