CULTURA

carnevale

Aidomaggiore, applausi per la sfilata di maschere antiche

Si aprono i festeggiamenti nel paesino del Guilcer, dove le tradizioni sono molto sentite

Ad Aidomaggiore si sono aperti oggi i festeggiamenti per il carnevale.

Nel paesino del Guilcier, dove le tradizioni sono molto sentite, la Pro loco ha promosso una sfilata delle antiche maschere in arrivo oltre che da Aidomaggiore da Fonni, Ollollai, Sarule, Neoneli.

Quindi balli in piazza e degustazione di vino e dolci.

I festeggiamenti proseguiranno nei prossimi giorni con altri appuntamenti.

Giovedì 28 febbraio spazio al ballo dei bambini.

Sarà anticipato dalla sfilata per le vie del paese.

Quindi festa all'ex circolo Arci con musica e dolci.

Domenica 3 marzo sfilata per le vie del paese e balli in piazza Sant'Jorzi.

Lunedì 4 marzo ancora balli in piazza. E in questa data saranno protagoniste le caratteristiche maschere "a lenzolu".

Il 5 lasceranno spazio alle maschere vestite di nero. In programma balli in piazza e la sfilata con "Zorzi", re del carnevale.

Degustazione di vino e dolci tipici del carnevale per le vie dell'abitato.

Nel finale sas laudes de carrasegare per salutare il carnevale 2019.

Tutti gli eventi saranno inoltre scanditi da Sa Cointroza, il ballo tipico di Aidomaggiore.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...