CULTURA

La visita

Cabras, Giorgia Meloni al museo dei Giganti

La leader di Fratelli d'Italia ha visitato con attenzione tutta l'esposizione, accompagnata dal direttore Carla Del Vais
giorgia meloni al museo di cabras (foto sara pinna)
Giorgia Meloni al museo di Cabras (foto Sara Pinna)

Giganti di Mont'e Prama, guerra del latte ma anche cormorani. Si è parlato di tutto stamattina durante la visita al museo civico di Giorgia Meloni, in Sardegna in occasione della propaganda elettorale in vista delle elezioni regionali del 24 febbraio prossimo.

La leader di Fratelli d'Italia ha visitato con attenzione tutta l'esposizione museale, accompagnata dal direttore Carla Del Vais.

Incuriosita dalla grandiosità delle opere ha voluto sapere nel dettaglio tutta la loro storia. Un incontro poi veloce con il sindaco di Cabras Andrea Abis, che ha regalato alla Meloni un libro sulla penisola del Sinis.

Al museo c'era anche il presidente del Consorzio che gestisce lo stagno, Giuliano Cossu. Il rappresentate di ben 150 pescatori ha consegnato alla parlamentare un dossier sui danni causati dall'invasione dei cormorani che da marzo ad ottobre invadono il compendio divorando quintali e quintali di muggini.

"Cento pescatori rischiano di perdere il lavoro - ha detto Cossu rivolgendosi alla Meloni -. Nel 2018 abbiamo prodotto appena due quintali di bottarga, rispetto ai 16 di diversi anni fa".

L'argomento cormorani verrà toccato anche domani: alla peschiera di Mar'e Pontis è in arrivo il ministro delle Politiche Agricole, Gianmarco Centinaio.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...