CULTURA

Turismo e cammini religiosi, un percorso da Cagliari a Milano

Un progetto realizzato con il contributo di molti esperti di storia, archeologia e simbologia, con un'attenzione particolare ai giovani e alla scuola
un immagine dalla presentazione dell iniziativa a milano (foto ufficio stampa)
Un'immagine dalla presentazione dell'iniziativa a Milano (foto ufficio stampa)

Un ponte tra Sardegna, Lombardia e Lazio, e progetto volto a promuovere il turismo attraverso i cammini religiosi.

Presentato questa mattina a Milano "In cammino con San Saturnino, da Isili, Gergei e Cagliari alla via Francigena", iniziativa realizzata con il supporto di Regione Sardegna, Coldiretti e il patrocinio della presidenza del Consiglio dei ministri e volta ad unire fede, cultura, specialità enogastronomiche regionali attraverso i territori i italiani.

Esperti di storia, archeologia e simbologia legate alla cristianità sono coinvolti nel progetto, ma a dare il proprio contributo saranno anche professionisti del mondo della scuola, con l'obiettivo di divulgare il passato e quanto è stato ai più giovani.

Il percorso storico ha inizio dalla basilica più antica di Cagliari, dedicata al santo patrono del capoluogo sardo, San Saturnino, e si articola in una serie di tappe isolane (Mandas, Sirgus Donigala, Serri, Escolca, Gergei, Isili, Ussana) per poi spingersi a Roma e a Milano. Proprio nel capoluogo lombardo il santo è rappresentato in una delle guglie del Duomo, in omaggio a una venerazione che proprio a Milano fu particolarmente sentita e addirittura prima di quella di Sant'Ambrogio, già dal 1700.

Non è d'altronde un caso se le spoglie del santo sono custodite nella basilica di San Vittore del Corpo a Milano, dove San Saturnino è raffigurato sulla navata centrale.

A incorniciare l'evento di presentazione milanese è stato lo stand con i prodotti enogastronomici curato da Coldiretti donne impresa Sardegna.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...