CRONACA - ITALIA

Genova piange le vittime, Bagnasco: "La giustizia è un dovere"

Un feretro bianco, luminosissimo, spiccava tra le 19 bare delle vittime di Genova (43 in totale, dopo che stamattina sono stati trovati i corpi degli ultimi 4 dispersi).

Era quello del piccolo Samuele, uno dei tre bambini rimasti uccisi nel crollo del ponte Morandi assieme a mamma Ersilia e a papà Roberto: è stato ritrovato tra le palette e i secchielli, oltre a cumuli di macerie. Quei giocattoli che portava con sé in vista della vacanza in Sardegna, dove il traghetto dal porto di Genova doveva portarli.

Il feretro del piccolo Samuele, morto con mamma e papà (foto Ansa)
Il feretro del piccolo Samuele, morto con mamma e papà (foto Ansa)

Era pieno il padiglione B della Fiera, dove si sono tenuti i funerali di Stato alla presenza delle più alte cariche istituzionali.

C'erano familiari, amici, parenti, e tanti genovesi, uniti in un abbraccio collettivo nel lutto che ha colpito con tale violenza la città ligure.

disastro di genova i volti delle vittime
Disastro di Genova, i volti delle vittime
in questa foto e nella precedente i fidanzati marta danisi 29 anni e alberto fanfani di 32 anni
In questa foto e nella precedente: i fidanzati Marta Danisi, 29 anni, e Alberto Fanfani, di 32 anni
ersilia piccinino suo marito roberto robbiano e samuele stavano partendo per la sardegna
Ersilia Piccinino, suo marito Roberto Robbiano e Samuele. Stavano partendo per la Sardegna
mirko vicini operaio dell amiu assieme al collega bruno casagrande lavorava nell isola ecologica sotto il viadotto
Mirko Vicini: operaio dell'Amiu assieme al collega Bruno Casagrande, lavorava nell'isola ecologica sotto il viadotto
melissa artus 22 anni e nathan gusman 20 anni con axelle nemati aliz plaze anche loro dovevano imbarcarsi per la sardegna
Melissa Artus, 22 anni, e Nathan Gusman, 20 anni. Con Axelle Nemati Alizè Plaze, anche loro dovevano imbarcarsi per la Sardegna
stella boccia 24 anni di monte san savino in provincia di arezzo con lei il fidanzato jesus erazo trujillo
Stella Boccia, 24 anni, di Monte San Savino, in provincia di Arezzo. Con lei il fidanzato Jesus Erazo Trujillo
carlos jesus erazzo trujillo
Carlos Jesus Erazzo Trujillo
andrea cerulli 48 anni calciatore amatoriale del genoa club portuali voltri
Andrea Cerulli, 48 anni, calciatore amatoriale del Genoa Club Portuali Voltri
luigi matti altadonna 35 anni
Luigi Matti Altadonna, 35 anni
elisa bozzo 34 anni
Elisa Bozzo, 34 anni
juan carlos pastenes e la moglie nora rivera
Juan Carlos Pastenes e la moglie Nora Rivera
marius djerri di origini albanesi
Marius Djerri, di origini albanesi
giovanni battiloro
Giovanni Battiloro
antonio stanzione
Antonio Stanzione
matteo bertonati
Matteo Bertonati
gerardo esposito
Gerardo Esposito
giorgio donaggio
Giorgio Donaggio
wiliam pouzadoux
Wiliam Pouzadoux
di

Un lungo applauso ha accolto l'arrivo dei soccorritori, che hanno sfilato sfiorando delicatamente la lunga fila di bare di legno, colme di fiori.

Applausi anche all'arrivo dei rappresentanti del governo, i ministri Luigi Di Maio, Matteo Salvini e Danilo Toninelli. Un caloroso saluto è stato anche rivolto al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, arrivato in mattinata dalla Maddalena.

ponte morandi i funerali solenni a genova
Ponte Morandi: i funerali solenni a Genova
immagini strazianti durante la commemorazione dei defunti (presenti le rose al completo di genoa e sampdoria)
Immagini strazianti durante la commemorazione dei defunti (presenti le rose al completo di Genoa e Sampdoria)
i morti sono 41 ma solo 19 hanno aderito ai funerali di stato
I morti sono 41, ma solo 19 hanno aderito ai funerali di Stato
in italia alla manutenzione si preferisce l inaugurazione recita uno striscione fuori dal padiglione
"In Italia, alla manutenzione si preferisce l'inaugurazione" recita uno striscione fuori dal padiglione
la bandiera cilena sopra la bara della coppia sudamericana che ha perso la vita dopo il crollo del ponte morandi
La bandiera cilena sopra la bara della coppia sudamericana che ha perso la vita dopo il crollo del Ponte Morandi
il presidente della repubblica sergio mattarella
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
commozione e dolore per una tragedia inspiegabile
Commozione e dolore per una tragedia inspiegabile
la cerimonia si svolta nel padiglione b della fiera di genova
La cerimonia si è svolta nel padiglione B della Fiera di Genova
prima dei funerali c stato anche qualche fischio di contestazione
Prima dei funerali c'è stato anche qualche fischio di contestazione
tante le persone arrivate per testimoniare la vicinanza alle vittime
Tante le persone arrivate per testimoniare la vicinanza alle vittime
presenti oltre 5mila persone
Presenti oltre 5mila persone
il premier giuseppe conte e il presidente della camera roberto fico
Il premier Giuseppe Conte e il presidente della Camera Roberto Fico
il ministro dell interno matteo salvini (foto ansa)
Il ministro dell'Interno Matteo Salvini (foto Ansa)
di

BAGNASCO: "GENOVA NON SI ARRENDE" - "Il crollo del ponte Morandi sul torrente Polcevera ha provocato uno squarcio nel cuore di Genova - ha detto l'Arcivescovo di Genova e presidente dei vescovi europei Angelo Bagnasco, che officia la cerimonia -. Innumerevoli sono i segni di sgomento e di vicinanza giunti non solo dall'Italia, ma anche da molte parti del mondo. Insieme alla preghiera del Santo Padre Francesco in questi giorni ovunque si innalza a Dio un'onda di preghiera".

"Sappiamo che qualunque parola umana - ha proseguito - seppure sincera, è poca cosa di fronte alla tragedia, così come ogni doverosa giustizia nulla può cancellare e restituire. Ma proprio dentro a questa esperienza, che tutti in qualche modo ha toccato, si intravede un filo di luce".

"Genova non si arrende: l'anima del suo popolo in questi giorni è attraversata da mille pensieri e sentimenti, ma continuerà a lottare. Come altre volte, noi genovesi sapremo trarre dal nostro cuore il meglio, sapremo spremere quanto di buono e generoso vive in noi e che spesso resta riservato, quasi nascosto".

Al termine della cerimonia, l'Imam di Genova ha pregato per le vittime di religione musulmana.

(Unioneonline/D)

CHI HA DETTO NO:

IL SEQUESTRO:

LA TESTIMONIANZA:

I FERITI GRAVI:

LA RABBIA DI GENOVA:

MATTARELLA LASCIA LA MADDALENA, IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA:

L'ABBRACCIO DI CARLOFORTE:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...