CRONACA SARDEGNA

Aquarius al largo dell'Isola
"I migranti sono stremati"

La rotta dell'Aquarius è cambiata durante la notte: la nave - diretta a Valencia - naviga ora a ridosso della Sardegna e c'è già chi, sui social, ipotizza che possa attraccare in qualche porto.

Qualcuno ha parlato di Arbatax, ma il sindaco di Tortolì Massimo Cannas ha precisato: "Dai contatti intrapresi con gli organi competenti, allo stato attuale, l'informazione non trova nessun riscontro. Pertanto le notizie che stanno circolando in rete non corrispondono a realtà".

I migranti
I migranti

Le notizie ufficiali, riportate anche attraverso un tweet della Ong francese Sos Méditerranée, parlano invece delle pessime condizioni del mare che si sono fatte insopportabili, per questo il cambio di programma: per arrivare a Valencia la nave passerà dal nord dell'Isola per poi dirigersi verso la Spagna scortata dalla nave Dattilo della Guardia Costiera.

L'imbarcazione, al momento, si trova a poche miglia dall'Isola in attesa che le condizioni del mare migliorino.

Il post Sos Mediteranee Ita

I volontari parlano di persone a bordo "esauste, scioccate e con il mal di mare".

Sulla situazione a bordo è arrivato anche il commento di Matteo Salvini: "Una nave che prende a bordo sistematicamente 500 persone mi sembra sia attrezzata. E ne hanno a bordo cento", ha detto il ministro dell'Interno. Aggiungendo: "Se hanno dei problemi con un quinto delle persone che di solito prendono a bordo, mi sembra che hanno dei problemi loro".

La rotta dell'Aquarius in tempo reale

(Unioneonline/s.a.)

VIDEO:

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...