CRONACA - MONDO

Nucleare iraniano, Trump a Macron: "Gli Usa si ritirano dall'accordo"

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha detto al suo omologo francese, Emmanuel Macron, che annuncerà il ritiro degli Usa dall'accordo sul nucleare iraniano.

Lo riporta il New York Times, citando una persona informata sulla conversazione, secondo cui Washington è pronta a stabilire contro Teheran non solo tutte le sanzioni sospese ma anche altre, nuove.

Secondo il Nyt, l'indiscrezione è stata confermata anche da diplomatici europei, che avrebbero tentato di convincere il capo di Stato che questa decisione relativa all'intesa firmata dal suo predecessore Barack Obama nel 2015 potrebbe provocare un'escalation nei rapporti tra l'Occidente e Teheran.

"Le possibilità che Trump annunci di restare nell'intesa sono molto ridotte", afferma uno dei diplomatici ascoltati dal giornale americano.

Verranno dunque reintrodotte alcune sanzioni americane contro l'Iran, che erano state congelate tre anni fa dopo la firma dell'accordo, siglato da Teheran e dai Paesi del cosiddetto 5+1 (i membri del Consiglio di Sicurezza dell'Onu con potere di veto, Regno Unito, Francia, Stati Uniti, Russia e Cina, più la Germania).

La decisione di Trump verrà resa nota oggi alle 20 ora italiana (le 14 negli Usa), come preannunciato ieri su Twitter, in anticipo rispetto alla data inizialmente prevista, il 12 maggio.

Il tweet di Trump

Nelle ultime settimane Francia, Gran Bretagna e Germania hanno premuto su Washington, anche con le visite ufficiali del presidente Emmanuel Macron e della cancelliera Angela Merkel, per convincere Trump che abbandonare l'accordo sarebbe un errore.

(Unioneonline/F)

LE ACCUSE DI TRUMP ALL'IRAN:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...