CRONACA SARDEGNA - GALLURA

Ancora incendi in Sardegna: fiamme a Molentargius, Olbia e Alà dei Sardi

Ancora un giorno di incendi sull'Isola. Roghi si sono verificati ad Alà dei Sardi, dove questa mattina sono entrati in azione un canadair e un elicottero dell'antincendio regionale.

Fuoco anche dall'altra parte dell'Isola, nell'area del parco di Molentargius, a Quartu, dove le fiamme hanno aggredito la vegetazione; le squadre dei vigili del fuoco e dei volontari sono al lavoro per domare il rogo. Sono intervenuti anche due elicotteri dell'antincendio.

Il fumo è ben visibile anche da Cagliari e da tutto l'hinterland. Si tratta della stessa zona interessata dagli incendi di venerdì e anche di stamattina. Non si esclude che si tratti ancora una volta di un'azione dolosa.

Il rogo a Molentargius
Il rogo a Molentargius

L'INCENDIO A MOLENTARGIUS - VIDEO:

Allarme rientrato ad Olbia, per un rogo divampato in un quartiere a sud della città intorno alle 13.30. Il vento ha reso difficile l'intervento dei vigili del fuoco che però sono riusciti a domare l'incendio.

Intanto, la protezione civile ha diramato un bollettino con rischio "arancione" in diverse aree della Sardegna.

A Padria, in località Nuragh Longu, sono intervenuti due canadair e tre elicotteri decollati dalle basi di Bosa, Fenosu e Anela. In volo anche l'elicottero speciale Super Puma.

Interventi anche a Orune, dove le fiamme sono scoppiate nella località di Curralai e per domarle è servito il mezzo aereo della Base di Farcana, e a Tonara, in località S'Appisorgia.

(Redazione Online/m.c.-m.v.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}