CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Marghine solidale con gli allevatori colpiti dall'incendio di sabato

canadair su dualchi
Canadair su Dualchi

Scatta la solidarietà in tutto il Marghine, per aiutare gli allevatori che hanno perso i pascoli nel gigantesco incendio che ha distrutto oltre quattromila ettari di territorio tra Borore, Sedilo e Dualchi.

In quest'ultimo centro il fuoco ha distrutto il 70 per cento dei pascoli: drammatica la situazione del bestiame praticamente senza pascoli.

A Silanus, su iniziativa del sindaco Giampietro Arca, da ieri è partita una raccolta di foraggio da consegnare agli allevatori più colpiti dall'incendio.

Altre iniziative simili sono partite in tutta la Sardegna centrale.

A Dualchi incontro ieri fra l'amministrazione comunale e una sessantina di allevatori che hanno fatto un quadro della situazione: molti pascoli non esistono più, saltate le recinzioni naturali, molte famiglie sono nel dramma. Il sindaco Ignazio Piras ieri convocato una riunione di sindaci, alla quale hanno aderito i primi cittadini di Dualchi, Birori e Bortigali. Era presente anche il parlamentare Roberto Cappelli.

Assunta la decisione di utilizzare gli avanzi di amministrazione per aiutare gli allevatori.

«L'importante ora è che la Regione sostenga la nostra iniziativa - dicono in coro i sindaci - facendo approvare una norma straordinaria per utilizzare questi fondi».

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...