#CARAUNIONE

La lettera del giorno

"Mia figlia una paziente a rischio, ma per lei nessun vaccino antinfluenzale"

"Nessuna notizia sul vaccino, e il tempo passa"
(foto www pixabay com)
(foto www.pixabay.com)

"Cara Unione,

sono la mamma di una giovane 29enne. Vi scrivo questa mia per chiedervi un aiuto: mia figlia è una ragazza trapiantata di rene e 8 anni fa le è stato diagnosticato un tumore alla testa.

Quest'anno piu' di tutti gli altri anni deve fare il vaccino antifluenzale, quindi a settembre abbiamo fatto richiesta alla dottoressa di base. A ottobre non avendo ancora notizie abbiamo chiesto informazioni e ci è stato risposto che i vaccini sarebbero arrivati presto. Il tempo passa ma noi non abbiamo avuto notizie al che ci rivolgiamo nuovamente alla dottoressa che ci fa sapere che l'ATS ha consegnato solo 100 vaccini (il 10 ottobre) con la promessa che entro pochi giorni avrebbero consegnato i restanti da lei richiesti.

Ad oggi l'ATS non ha consegnato alcun vaccino.

Nell mia famiglia, giusto per chiare, abbiamo anche mio padre 85enne malato di tumore, mia madre 80enne con diverse patologie e mio marito 62enne aventi anche loro diritto ai vaccini. Per nessuno nulla di tutto ciò.

Vorrei davvero un aiuto per sapere come fare, perché le nostre richieste sono ad oggi rimaste inascoltate.

Molto cordialmente".

S.C.

(*le generalità, a conoscenza della redazione, vengono omesse nel rispetto della privacy e secondo la normativa vigente)

***

Potete inviare le vostre lettere, segnalazioni e contenuti multimediali a redazioneweb@unionesarda.it specificando il vostro nome e cognome e un riferimento telefonico. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura #CaraUnione.

(La redazione si limita a dar voce ai cittadini che esprimono opinioni, denunciano disservizi o anomalie e non necessariamente ne condivide il contenuto)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}