#CARAUNIONE

la lettera del giorno

"Bonus Covid, che fine hanno fatto i contributi?"

Una parte dei fondi, denuncia un lettore, non è ancora stata erogata: "E io sono costretto ad aiutare familiari senza reddito"
il comune di cagliari (archivio l unione sarda)
Il Comune di Cagliari (Archivio L'Unione Sarda)

"Cara Unione,

sono il parente di una famiglia che ha avuto diritto agli aiuti regionali, bonus di 800 euro per maggio e giugno a sostegno di chi ha perso il lavoro e a causa del Covid non aveva reddito.

Vorrei segnalare un'anomalia del Comune di Cagliari: il bonus, a detta del governatore Christian Solinas, andava dato a maggio e giugno il prima possibile, ad oggi 30 giugno le famiglie aventi diritto non hanno ricevuto la seconda tranche, il Comune non ha erogato.

Ecco ora mi chiedo se erano aiuti per le famiglie per il bimestre maggio-giugno, perché non avete erogato? Perché hanno tenuto i fondi regionali e non danno notizie? Siamo praticamente a luglio e non si sa che fine hanno fatto i contributi? Spero sia di vostro interesse approfondire l'argomento.

Vorrei aggiungere che al telefono con le politiche sociali non hanno saputo rispondere nulla sull'erogazione dei fondi.

Trovo ingiustificabile l'atteggiamento del Comune. È dall'inizio dell'emergenza che aiuto parenti, vicini, anziani e disabili. Ma la situazione è diventata pesante.

Vi ringrazio e buona giornata".

Lettera firmata

***

Potete inviare le vostre lettere, segnalazioni e contenuti multimediali a redazioneweb@unionesarda.it specificando il vostro nome e cognome e un riferimento telefonico. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura #CaraUnione.

(La redazione si limita a dar voce ai cittadini che esprimono opinioni, denunciano disservizi o anomalie e non necessariamente ne condivide il contenuto)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}