#CARAUNIONE

La lettera del giorno

"Canne al Poetto rimosse a mano, ed ecco i risultati"

La segnalazione di un lettore, che invita a prestare attenzione soprattutto ai bimbi

"Cara Unione,

dopo aver speso tantissimi soldi per la rimozione delle canne, ecco il risultato. Situazione pericolosissima: se un bambino cade con la faccia può farsi realmente molto male. Assurdo non controllare il lavoro svolto, assurdo aver aspettato mesi per toglierle. Il tutto è una pura follia.

Dal servizio di Videolina si vedeva come le toglievano a Cagliari un mese fa, a mano, quando era evidente che con le mareggiate erano sotto la sabbia e andavano usati mezzi idonei.

Chi conosce il mare, anche in inverno, ha capito subito che andavano tolte subito le canne che di certo non erano parte della sabbia del Poetto ma un qualcosa di estraneo alla naturale sua conformazione.

Grazie dell'attenzione".

Carlo Manca

***

Potete inviare le vostre lettere, segnalazioni e contenuti multimediali a redazioneweb@unionesarda.it specificando il vostro nome e cognome e un riferimento telefonico. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura #CaraUnione.

(La redazione si limita a dar voce ai cittadini che esprimono opinioni, denunciano disservizi o anomalie e non necessariamente ne condivide il contenuto)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}