#CARAUNIONE

La lettera del giorno

"Fondine difettose, e noi poliziotti rischiamo ogni giorno"

La segnalazione del Sap: "Neppure la tragica morte dei colleghi di Trieste ha spinto a risolvere il problema"
un immagine delle fondine (foto sap)
Un'immagine delle fondine (foto Sap)

"Cara Unione,

siamo davvero molto preoccupati poiché le fondine dei poliziotti continuano a rompersi con estrema facilità e senza alcun preavviso, mettendo in serio pericolo l'incolumità degli operatori.

Durante la prima settimana dell'anno sono già tre i casi di spaccatura netta del supporto in plastica che tiene ancorata l'arma al cinturone. Abbiamo chiesto nei mesi scorsi a gran voce la sostituzione delle fondine di colore bianco sprovviste di sicura ed ora queste, che godono del supporto di sicurezza, si rompono con allarmante facilità.

La domanda sorge spontanea, quando si studieranno dotazioni efficienti che daranno ai colleghi la certezza di lavorare in estrema sicurezza? Dispiace dirlo ma sembra che neppure la tragica morte dei colleghi di Trieste sia servita come spinta a risolvere problemi che come SAP (Sindacato Autonomo di Polizia) denunciamo da tempo. Non abbiamo nessuna voglia di piangere altri colleghi per colpa delle lacune della nostra Amministrazione".

Luca Agati - segretario provinciale Sap

***

Potete inviare le vostre lettere, segnalazioni e contenuti multimediali a redazioneweb@unionesarda.it specificando il vostro nome e cognome e un riferimento telefonico. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura #CaraUnione.

(La redazione si limita a dar voce ai cittadini che esprimono opinioni, denunciano disservizi o anomalie e non necessariamente ne condivide il contenuto)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}