FOTOGALLERY

#AccaddeOggi: 9 settembre 1998, addio a Lucio Battisti

accadde oggi
accaddeoggi 9 settembre 1998 addio a lucio battisti
#AccaddeOggi: 9 settembre 1998, addio a Lucio Battisti
la notizia su l unione sarda
La notizia su L'Unione Sarda
i funerali
I funerali
con la sua voce inconfondibile ha firmato canzoni indimenticabili vendendo oltre 25 milioni di dischi
Con la sua voce inconfondibile ha firmato canzoni indimenticabili, vendendo oltre 25 milioni di dischi
con mina
Con Mina
nel 1971 con mogol e mariolina cannuli
Nel 1971 con Mogol e Mariolina Cannuli
(foto ansa)
(foto Ansa)
di

Sono passati esattamente vent'anni da quando la musica italiana ha perso uno dei suoi artisti simbolo:
il 9 settembre 1998 moriva a Milano Lucio Battisti.
Nato a Poggio Bustone, in provincia di Rieti, nel 1943, Battisti, con la sua voce inconfondibile, resta uno degli interpreti più amati e talentuosi della storia del nostro Paese.
Dai primi anni Sessanta, da solo o grazie al celebre e inarrivabile sodalizio con Mogol, ha firmato veri e propri capolavori senza tempo, da "Balla Linda" alla "Canzone del sole", da "Emozioni" a "Mi ritorni in mente", passando per "E penso a te", "Fiori rosa fiori di pesco" e "I giardini di marzo".
Canzoni-poesie, raccolte in 20 album, che hanno venduto complessivamente oltre 25 milioni di copie.
(Unioneonline/l.f.)
Settembre 2018
Agosto 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Maggio 2018
Aprile 2018
Marzo 2018
Febbraio 2018
Gennaio 2018

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...