SPORT - VOLLEY

A2 femminile

Olbia sconfitta dal Cutrofiano saluta la A2. Sarti: "Perso meritatamente"

3-0 a favore delle pugliesi
gianni sarti (archivio l unione sarda)
Gianni Sarti (Archivio L'Unione Sarda)

Se la matematica non è un'opinione, a tre turni dalla fine della post season e a 12 punti dal quartultimo posto che vale la salvezza diretta l'Hermaea Olbia dice addio alla A2 di volley femminile.

Fatale la sconfitta rimediata ieri sera sul campo del Cutrofiano, uno 3-0 senza storia a favore delle pugliesi che fanno loro il match con parziali 25-15, 25-19, 25-18 consolidando la loro posizione fuori dalla zona calda e condannando al contempo la squadra di Michelangelo Anile, sempre più ultima con 6 punti e altrettanti di svantaggio dal penultimo posto.

Il presidente Gianni Sarti non usa giri di parole. "La zona salvezza diretta è troppo distante, e ora rischia di esserlo anche il penultimo posto: domenica affronteremo il Sassuolo, ma giocando in questo modo sarà difficilissimo tornare alla vittoria", dice il presidente dell'Hermaea. "Chi vince gode, chi perde spiega. O almeno ci prova. In questo sport vince quasi sempre la squadra migliore, ed evidentemente Cutrofiano ci è superiore: ha difeso forte, sbagliato pochissimo e, in generale, ci ha creduto di più, la vittoria è meritata".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...