SPORT - SPORT DI SQUADRA

girone d

Pallamano Youth League, Salerno e Hac Nuoro alle fasi finali

Escluse le sassaresi
squadre in campo alla polivalente di nuoro (foto chessa)
Squadre in campo alla Polivalente di Nuoro (foto Chessa)

Sono Salerno e Hac Nuoro a passare il turno nel girone D di qualificazione alla fase finale della Youth League, che assegnerà lo scudetto U20 femminile di pallamano. La due giorni di gare alla "Polivalente" del capoluogo barbaricino ha premiato le campane, prime dopo aver sconfitto prima il Tushe Prato (36-27) e poi l'Hac (38-26), e le nuoresi, che oggi hanno sconfitto le toscane col punteggio di 45-30 grazie all'ottima prestazione offensiva di Notarianni (15 reti) e Madau (9).

SASSARESI FUORI DAI GIOCHI - Amarezza, invece, per le sassaresi Verdeazzurro e Lions, escluse a poche ore dal via. La prima aveva a disposizione nove atlete, una in meno del minimo di dieci consentito dal regolamento e dunque, pur avendo due atlete in più rispetto alle sette che di norma si schierano in campo, non ne aveva abbastanza da iscrivere a referto ed è stata eliminata dalla competizione. Le leonesse, invece, hanno dichiarato di aver avuto problemi a effettuare i tamponi di domenica (andavano eseguiti tra le 12 di sabato e le 12 di domenica). L'esito avrebbe dovuto essere comunicato entro le 13 di domenica, la Lions avrebbe voluto "rimediare" effettuandoli ieri mattina, ma non si trattava di un'alternativa contemplata nel Vademecum ed è stata esclusa. E così il girone D, che avrebbe dovuto essere formato dal Salerno, dal Prato e dalle tre squadre sarde, alla fine ne ha visto al via soltanto una.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}