SPORT - SPORT DI SQUADRA

a settembre

Pallamano, primo via libera alla ripresa dei campionati regionali

Incontro in videochat tra le società e il rappresentante regionale del Coni
antonello fancellu presidente della delegazione figh sarda (foto v chessa)
Antonello Fancellu, presidente della delegazione Figh sarda (Foto V.Chessa)

Archiviata in anticipo la stagione 2019/2020 e in attesa dell'autunno e dell'inizio del prossimo campionato, le società di pallamano sarde e il numero uno della Figh Sardegna, Antonello Fancellu, hanno preso parte a un'assemblea, rigorosamente virtuale, organizzata dai vertici federali nazionali. Un appuntamento a cui non ha potuto prendere parte Stefano Esu, segretario regionale del Coni e responsabile di Sport e Salute per la Regione Sardegna, che ha inviato un messaggio ai presenti.

Una riunione fruttuosa, di cui il delegato Fancellu ha sintetizzato risultati ed effetti.

"La prima buona notizia è che abbiamo avuto carta bianca per l'organizzazione dei prossimi campionati regionali. I tornei si svolgeranno nel rispetto delle direttive anti-covid e avremo ampi margini decisionali. La seconda novità, ed è un motivo di orgoglio, è che siamo stati i primi in Italia a far ripartire i corsi per allenatori. Si stanno svolgendo in videoconferenza e al momento stanno partecipando anche iscritti dalla Calabria e dalla Toscana", ha aggiunto Antonello Fancellu. "La Federazione nazionale è soddisfatta del nostro lavoro ed è cosciente dell'importanza di avere tecnici competenti e preparati, non solo per il bene delle società ma anche per i progetti promozionali che verranno portati avanti nelle scuole".

A tenere i corsi allenatori è il sassarese Riccardo Cozzula, ex arbitro con una carriera ultra ventennale e attualmente commissario di A1.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}