SPORT - SPORT DI SQUADRA

pallamano

La Raimond accoglie Campestrini, la Verdeazzurro saluta Moreno López

Arrivi e partenze nelle squadre sarde di A1 e A2
davide campestrini il nuovo acquisto della raimond sassari (foto raimond)
Davide Campestrini, il nuovo acquisto della Raimond Sassari (foto Raimond)

È il pivot trentino Davide Campestrini, vent'anni compiuti proprio oggi, il terzo rinforzo della Raimond Sassari in vista del prossimo campionato di A1 maschile di pallamano.

"Quando sono stato contattato dalla Raimond, ho avuto subito la sensazione di dover cogliere questa opportunità. Ho ancora tanti aspetti del gioco da migliorare e penso che Sassari possa essere il posto migliore in cui farlo", ha commentato il nuovo acquisto rossoblù.

"Questa società è riuscita, in tempi brevi, ad imporsi a livello nazionale, non vedo l'ora di scendere in campo per difendere questi colori".

Campestrini in bacheca sfoggia sei scudetti giovanili vinti con la maglia del Pressano e un titolo U20 conquistato a Merano con la società che gli ha permesso di debuttare nella massima serie a soli 17 anni e nella quale ha disputato le ultime tre stagioni. Il pivot trentino vanta anche svariate e proficue esperienze con le nazionali Under, con cui ha disputato due Mediterranean Handball Conference Championship, ha centrato la qualificazione agli Europei U18 e ha vinto un bronzo continentale U16 nel 2016 in occasione dell'Europeo di Beach Handball svoltosi in Portogallo. Siamo contenti della scelta fatta, nonostante la giovane età, Davide è un giocatore esperto con diversi campionati di A1 alle spalle. Siamo certi che con Felipe Braz formerà una coppia di pivot di assoluto rispetto", ha sottolineato soddisfatto il direttore sportivo della Raimond, Andrea Giordo che, dopo l'arrivo del terzino argentino Federico Vieyra e del portiere polacco Pawel Kiepulski, ha messo a segno il terzo colpo di mercato in poche settimane.

SERIE A2 - Nella serie cadetta, intanto, la Verdeazzurro Sassari ha salutato lo spagnolo Enrique Moreno López, che era arrivato nel club turritano un anno fa dall'Eppan e aveva poi disputato una stagione da protagonista con la maglia sassarese. Il bomber spagnolo disputerà il prossimo campionato nella seconda Liga spagnola con l'Alicante.

"Avremmo voluto concludere insieme un campionato giocato brillantemente ma l'emergenza Covid19 ha interrotto tutto sul più bello. La decisione di Quique di lasciare l'Italia ci fa felici per lui, merita un palcoscenico invidiabile", recita la nota diffusa dal club sassarese. "Le nostre strade si dividono ma non i nostri cuori: per la Verdeazzurro, Quique rimarrà quel trascinatore, quel guerriero che non si arrende mai. Sarai sempre di casa qui, tra i tuoi compagni di squadra e i ragazzini che hai allenato. Alla tua nuova squadra facciamo i migliori auguri".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}