SPORT - SPORT DI SQUADRA

coronavirus

Pallamano, ferme le sarde dei campionati nazionali. In campo solo la B regionale

Anche i campionati di pallamano fermati dall'allerta virus

I campionati nazionali di pallamano sono stati condizionati dal Coronavirus. Nei giorni scorsi la federazione ha deciso a scopo precauzionale di bloccare le gare che vedono protagoniste le squadre delle regioni coinvolte. La compagini maschili sarde, pur non appartenendo ai territori più a rischio, sono rimaste ai box perché le rispettive avversarie del weekend invece lo erano.

Di conseguenza in A1 la Raimond Sassari non ha ospitato Trieste, mentre in A2 sono saltate le trasferte in Emilia dei turritani della Verdeazzurro e dei nuoresi dell'OjSolution, che avrebbero dovuto far visita, rispettivamente, alla Casalgrande e al 2 Agosto Bologna. In A1 femminile, l'OjSolution Nuoro non ha disputato la sfida interna col Leno e nella serie cadetta femminile, le lombarde del girone A, in cui militano le sassaresi Lions e Sardegna, non hanno giocato l sfide della fase a orologio previste oggi.

In campo nel fine settimana dunque soltanto la serie B regionale. Alle 9.30 di domani, al PalaSantoru, il Cus Sassari affronterà la Verdeazzurro U19 e, sullo stesso campo, alle 18, l'U19 del Cus turritano sfiderà il Selargius.

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...