SPORT - SPORT DI SQUADRA

a1 femminile

Pallamano, l'OjSolution Nuoro lotta ma si arrende all'Oderzo seconda in classifica

Resta una delle migliori prestazioni del campionato
l ojsolution nuoro (foto vanna chessa)
L’OjSolution Nuoro (foto Vanna Chessa)

Nella massima serie femminile di pallamano l'OjSolution Nuoro, ultima in classifica, si è arresa alla vice capolista Oderzo 24-28 dopo aver lottato a viso aperto e confezionato una prestazione da applausi, una delle migliori del campionato. Già, perché davanti al pubblico della Polivalente le nuoresi hanno giocato senza timore e sono rimaste sempre a ruota delle avversarie, grazie anche alle parate di un'ottima Sitzia e alle reti di una Notarianni (6 gol) in grande spolvero.

Arrivate all'intervallo sotto di due reti (12-14), le barbaricine hanno iniziato a pagare la stanchezza e la panchina corta, ma gli sforzi del trio composto da Basolu (4), Podda e Radovic (5) ha permesso all'Hac di riaprire i conti. Nonostante, l'impegno, però, le venete sono riuscite a difendere il vantaggio e hanno fatto bottino pieno. "Ancora una volta siamo stati penalizzati dall'impossibilità di effettuare dei cambi, ma alla squadra c'è ben poco da recuperare, perché ha saputo comunque tenere il ritmo delle venete per sessanta minuti. Siamo in crescita", ha commentato il tecnico dell'OjSolution, Roberto Deiana. "Tornare in panchina a Nuoro è stato molto emozionante, ho aspettato a lungo questo momento".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...