SPORT - SPORT DI SQUADRA

pallamano

A1 maschile, la Raimond fa visita all'Eppan. In A2 Verdeazzurro e OjSolution Nuoro lontano da casa

Il calendario della quinta giornata di ritorno
l ojsolution e la fiorentina in campo alla polivalente di nuoro (foto enrico corrias)
L'OjSolution e la Fiorentina in campo alla Polivalente di Nuoro (foto Enrico Corrias)

Torna in campo in serata la massima serie maschile di pallamano e il calendario della quinta giornata di ritorno riserva ai sassaresi della Raimond l'impegnativa trasferta in casa dell'Eppan. Quella in programma alle 19 di oggi, sarà una sfida tra matricole del torneo, visto che formazione altoatesina, assieme al Sassari, è una delle due neopromosse, ma a differenza dei turritani, in forma smagliante e quinti con 23 punti, è solo undicesima, appaiata col Gaeta a quota dieci e a caccia di punti che le consentano di allontanarsi dalle retrovie e, al contempo, avvicinarsi alla zona playoff.

"È un avversario insidioso e da non sottovalutare nonostante occupi la parte inferiore della classifica, ha bisogno di fare il risultato e noi dovremo prestare la massima attenzione", ha spiegato coach Luigi Passino. I rossoblù dunque non vogliono correre rischi e, dopo due pesanti successi consecutivi che hanno permesso di guadagnare una posizione in classifica, si affideranno a Voliuvach e Stabellini in stato di grazia per mettere nel mirino le avversarie che li precedono, tra cui il Cassano Magnago, terzo con due punti di vantaggio e impegnato nel difficile scontro interno con la capolista Conversano.

A2 - Nella serie cadetta le due compagini sarde giocheranno entrambe in trasferta alle 21. La Verdeazzurro Sassari, quarta alle spalle di Cingoli, Rubiera e Bologna United, farà visita al Tavarnelle, che è nono col Camerano, ha dieci punti in meno dei sardi e in diciannove partite ha raccolto otto vittorie e un pareggio. L'OjSolution Nuoro, ultimo a meno uno, sarà impegnata sul difficile campo della corazzata Bologna United, che ha già messo quindici vittorie in cassaforte.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...