SPORT - SPORT DI SQUADRA

pallamano

A1 femminile, Nuoro ospita l'Ariosto Ferrara. In A2 derby sassarese

La Suncini Agribiochimica, in tre partite, ha messo a referto una vittoria e due sconfitte
l ojsolution in campo a nuoro contro il salerno (foto enrico corrias)
L’OjSolution in campo a Nuoro contro il Salerno (foto Enrico Corrias)

Dopo una settimana di riposo, l'OjSolution Nuoro è pronta a rituffarsi nella massima serie femminile di pallamano, dove troverà ad attenderla l'Ariosto Ferrara.

Le due compagini si affronteranno alle 15.30 di domani alla Polivalente di Nuoro e ci si aspetta battaglia vera fino all'ultimo secondo.

La Suncini Agribiochimica, in tre partite, ha messo a referto una vittoria e due sconfitte.

Le nuoresi, seppur in crescita e sempre più convincenti, sono ancora a zero dopo tre gare.

"La campagna acquisti dell'Ariosto è stata sontuosa, e ora su tutte spicca la cubana Nahomi Márquez, che sa sviluppare il gioco sulla sinistra ed è molto competitiva. Fin qui ha ottenuto un unico successo ma è una formazione di prima fascia", ha evidenziato il direttore tecnico nuorese, Roberto Deiana.

"Noi siamo in attesa di sbloccarci, magari se il calendario ci avesse riservato qualche sfida più abbordabile sarebbe già successo. Confido nella forza mentale delle mie ragazze e so che appena toglieremo lo zero da quella casella, potremo diventare la sorpresa del campionato. Intanto abbiamo una certezza: quello di Nuoro non sarà un campo facile per nessuno".

A2 - Nella serie cadetta la seconda giornata regalerà agli appassionati l'atteso e appassionante derby sassarese. Alle 18, al PalaSantoru, si sfideranno Lions e Sardegna, entrambi a caccia dei primi punti stagionali. Due squadre rinnovate e con tanta voglia di dimostrare il proprio valore che, al debutto, hanno giocato due partite simili, rimediando con un buon secondo tempo agli errori commessi nel primo.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...