SPORT - SPORT DI SQUADRA

Baseball

A2, il Cagliari a Settimo Milanese. In B Grosseto-Catalana

Le due squadre sarde sono impegnate entrambe in gare in trasferta
kleyvert rodriguez cueto del cagliari baseball (foto claudio acquafresca)
Kleyvert Rodriguez Cueto del Cagliari Baseball (foto Claudio Acquafresca)

Saranno entrambe in trasferta le squadre sarde che disputano i campionati nazionali di baseball.

In A2 il Cagliari è atteso in casa del Settimo Milanese, ultimo con sei vittorie, una in meno dei rossoblù.

Per gli uomini di Walter Angioi l'obiettivo sarà una doppia vittoria, per rimanere davanti agli avversari del weekend e, al contempo, mettere nel mirino il Senago, terzultimo con dieci successi all'attivo.

Il Cagliari scenderà in campo alle 16.30 per disputare gara1 e alle 10.30 per il secondo incontro.

"Ci sono le condizioni per fare bene. Noi siamo al completo, eccezion fatta per Federico Sireus, e la trasferta è stata organizzata nel migliore dei modi. Siamo riposati e carichi, vogliamo ottenere un risultato positivo", ha spiegato Andrea Cavallaro.

"Rispetto alla prima parte della stagione stiamo giocando decisamente meglio. Ci siamo ritrovati, abbiamo fiducia nelle nostre capacità e sappiamo che queste ultime partite della stagione regolare possono essere decisive per ottenere la salvezza diretta. Noi ci crediamo e vogliamo provarci", ha aggiunto l'esterno sinistro, Cristian Portas.

SERIE B - Doppio impegno domenicale, invece, per la Catalana, che domani, dalle 10.30, farà visita ai RJ Grosseto, fanalino di coda del girone D con sole sei vittorie in ventiquattro partite.

Gli algheresi, terzi con dodici trionfi in tasca, sono reduci dalla sconfitta interna col Salerno e pronti a riscattarsi.

"Abbiamo analizzato la sconfitta di domenica e in settimana ci siamo allenati bene. Sembra che la reazione ci sia stata, la squadra è stata responsabilizzata e sarà necessario l'impegno di tutti, anche perché partiremo senza il manager Carlos Montoto", ha spiegato il presidente Salvatore Meloni.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...