SPORT - CALCIO REGIONALE

eccellenza

Colpaccio del Taloro: vince a Porto Rotondo, 3-0 secco

Grande risultato del Taloro in quello che era un delicato scontro salvezza

Il Taloro espunga il campo del Porto Rotondo in quello che si annunciava un delicato scontro salvezza. Nel primo tempo, al 15’ il Taloro passa con Pilo che insacca di piatto su azione d’angolo. Nella ripresa, al 15’ il raddoppio: punizione di Pilo, Melis respinge e sulla ribattuta del numero Mele deviando di testa raddoppia. Sette minuti dopo la terza rete firmata da Luca Pili: incornata su azione di calcio d’angolo.

"Poca grinta e determinazione da parte nostra", ha detto il dirigente dei bianchi, Mario Piemonte. "Il Taloro ci ha messo maggiore cattiveria".

Porto Rotondo (4-4-2): Melis, Malesa, Frisciata (18’ st Passalenti), Derosas, Budroni, A. Rassu, Vitiello, Muroni (8’ st Pilosu), Mulas (43’ st Tusacciu), Mascia, Bulla. In panchina Muzzu, G. Rassu, Fresu, Dati, Bassu. Allenatore Marini.

Taloro Gavoi (4-4-2): M. Pili, Fadda, Pitta, Secchi, Mastio, L. Pili, Littarru (23’ st Curreli), Mhamed, Falchi (47’ st Mura), Pilo (34’ st Delussu), Mele. In panchina Cibei, Atzeni, Camara, Piu, Carta, Rodriguez. Allenatore Fadda.

Arbitro: Argiolas di Cagliari.

Reti: nel primo tempo, 15’ Pil; nella ripresa 15’ Mele, 22’ L. Pili.

Note: ammoniti A. Rassu, Frisciata, Mascia, Mulas, Mhamed, Secchi e Littarru.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...