SPORT - CALCIO

Serie D

Ostiamare vincente ad Arzachena. Smeraldini ko 4-2

Gli uomini di Giorico hanno disputato una buona partita contro la seconda in classifica

Nel ventesimo turno del campionato di Serie D l'Ostiamare sconfigge l'Arzachena al Biagio Pirina con un perentorio 4 a 2. Punteggio troppo severo per gli smeraldini che comunque non si sono mai arresi, al cospetto di un avversario molto forte, che con la vittoria odierna si porta al secondo posto in classifica, approfittando del capitombolo casalingo della Torres.

L'Ostiamare va subito sul 2 a 0 nei primi venti minuti grazie ai gol di Mastropietro e Cerroni. I padroni di casa dell'Arzachena reagiscono con veemenza e si portano in parità grazie alle reti di Galdean (30') e Pozzebon (34'). L'Ostiamare sbanda paurosamente e viene salvata al 37' da un palo, su diagonale di Ponsat.

Ripresa combattuta, ma sono i laziali a portarsi al 9' di nuovo in vantaggio con un eurogol di Nanni. Gli isolani vanno avanti alla ricerca del pari e vengono puniti in contropiede al 31' ancora con Mastropietro che fissa il risultato sul definitivo 4 a 2.

Gli uomini di Giorico tentano con grande caparbietà di accorciare le distanze, ma le conclusioni di Olivera, Ruzzittu e Galdean non si concretizzano per un soffio. A fine gara il mister ospite Raffaele Scudieri esulta: "Questa è stata una vittoria davvero preziosa contro un avversario molto forte".

L'allenatore Mauro Giorico è deluso per il risultato, non per la prestazione: "Punteggio pesante, ma la squadra ha dimostrato di essere viva. Certo, quel palo di Ponsat avrebbe potuto cambiare tutto".

A fine gara abbiamo sentito il capocannoniere dell'Arzachena Nicolò Pozzebon, 22 anni,anche oggi autore di un gol.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...