SPORT - CALCIO

Calciomercato

Ibra al Milan, parte seconda. Raiola incontra Boban

Il fuoriclasse svedese vuole tornare in Italia. Ma occhio al Bologna di Sinisa Mihajlovic
zlatan ibrahimovi ai tempi del milan (archivio l unione sarda)
Zlatan Ibrahimovi ai tempi del Milan (archivio L'Unione Sarda)

La crisi del Milan in campionato è evidente.

Per questo la dirigenza rossonera ha deciso di spingere sull'acceleratore per una punta di livello internazionale. In pole position c'è Zlatan Ibrahimovic che recentemente ha salutato la Mls e i Los Angeles Galaxy in maniera burrascosa, tuonando: "Ora tornate a guardare il baseball".

Secondo radiomercato, lo svedese starebbe trattando anche col Bologna (visto anche l'ottimo rapporto con Sinisa Mihajlovic), ma i rossoneri hanno una carta in più da giocarsi: l'amore di Ibra per Milano.

D'altronde, la storia parla chiaro. Il fuoriclasse ha giocato dal 2006 al 2009 all'Inter poi Barca e due anni alla corte di Allegri. Con il Milan ha vinto Scudetto e Supercoppa lasciando un ricordo grandioso.

Boban avrebbe già incontrato il procuratore del giocatore, Mino Raiola, e ora si tratta. Da quanto trapela, Ibrahimovic vorrebbe un contratto di 18 mesi, mentre il club meneghino finora si è fermato a sei.

Tutto si deciderà nelle prossime settimane. E sono in molti a sperare in un ritorno di Zlatan in Serie A.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...