SPORT - BASKET

Basket femminile

Le ragazze della Dinamo a Bologna senza Arioli e Fekete

Coach Restivo: "Siamo in emergenza ma tutte sono pronte a dare il loro contributo"
il coach antonello restivo (foto archivio g marras)
Il coach Antonello Restivo (foto archivio-G. Marras)

Trasferta proibitiva per la Dinamo, impegnata sabato a Bologna contro la Virtus (ore 15) che occupa il terzo posto in classifica con un ruolino di marcia di 13 vittorie e 3 sole sconfitte.

All'andata la squadra sassarese perse 72-68 dopo una grande rimonta nel secondo tempo, con 42 punti della coppia Usa Calhoun-Burke. Nella formazione emiliana il trio Begic-Bishop-Williams garantisce quasi 40 punti e 26 rimbalzi a partita.

Il coach Antonello Restivo presenta il match: "Arriviamo alla sfida di Bologna abbastanza bene, continuiamo il processo di crescita consapevoli che dobbiamo proseguire su questa strada perché non essendo ancora tutte reintegrate stiamo lavorando in emergenza anche in allenamento. Affrontiamo la prossima partita con la testa leggera, provando a fare di tutto per mettere in difficoltà Bologna".

La Dinamo dovrà fare ancora a meno del capitano Cinzia Arioli e anche della lunga Michaela Fekete, entrambe infortunate. "La Virtus è una squadra che sta facendo molto bene, ha delle giocatrici importanti e pericolose, una su tutte Abby Bishop che è la seconda marcatrice del campionato, giocatrice pulita e con grande senso del canestro, ma ha tante le bocche di fuoco. In particolare hanno Valeria Battisodo che è la giocatrice che riesce a dettare tutti i ritmi".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}