SPORT - ALTRI SPORT

atletica

Mondiali staffette, l'Italia di Tortu sbaglia il cambio all'ultima curva. Vince il Brasile

Delusione per gli azzurri che restano giù dal podio
filippo tortu (archivio ansa)
Filippo Tortu (Archivio Ansa)

Un errore sul finale beffa gli azzurri alla 4×100 maschile dei Mondiali di staffette di Yokohama, in Giappone, dopo l'esaltante batteria di ieri in 38.29 con il secondo tempo italiano di sempre.

Nella frazione di avvio Fausto Desalu, scattato in sesta corsia, è il punto di riferimento per lo statunitense Michael Rodgers che parte dalla quinta e poi Marcell Jacobs tiene testa a Justin Gatlin.

Ma all'ultima curva non va in porto il cambio finale tra Davide Manenti e Filippo Tortu, e l'atleta brianzolo originario di Tempio Pausania non può volare verso il traguardo.

Vittoria per il Brasile (38.05) che beffa gli Stati Uniti (38.07), terza la Gran Bretagna (38.15).

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...