SPETTACOLI

Il caso

Video scandaloso all'Università di Pisa: denunciato il cantante Bello Figo

Polemiche per le scene di sesso girate in facoltà e senza alcun permesso
il rapper bellofigo (foto da profilo ufficiale instagram)
Il rapper BelloFigo (foto da profilo ufficiale Instagram)

Un video non autorizzato che è già costato una denuncia, dall'Università di Pisa, al rapper Bello Figo, all'anagrafe Paul Yeboah.

Al centro delle immagini, con chiari riferimenti sessuali che lasciano poco spazio all'immaginazione, ci sono infatti le aule del dipartimento di Economia dell'università di Pisa.

Il video musicale, come riporta il quotidiano "Il Tirreno", risale al 22 gennaio scorso ma è stato pubblicato su YouTube il 6 dicembre ed in soli cinque giorni è stato visualizzato da oltre 80.000 utenti.

Nel video si vedono ragazze che simulano scene sessuali con lo stesso trapper sdraiate su cattedre e banchi di studio. Anche il testo della canzone non è da meno. La clip inizia in una camera d'albergo, ma poi si sposta nell'aula del dipartimento di economia e management. Contenuti che non vengono ritenuti consoni a un ambiente accademico e infatti, appena la diffusione è dilagata sul web e sui social con le visualizzazioni record, i vertici dell'università si sono attivati per provvedimenti. L'università ha aperto anche un'indagine interna per capire chi abbia fatto accedere alle aule Bello Figo.

Il video non è nemmeno piaciuto agli studenti che, in gran numero, hanno lasciato recensioni negative sui social.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...