SPETTACOLI

Social

Andrea Delogu e il caso del passaporto (falso) apparso in rete

La pubblicazione ha costretto la conduttrice e attrice a un chiarimento
l immagine del passaporto postata da andrea delogu (foto instagram)
L'immagine del passaporto postata da Andrea Delogu (foto Instagram)

Un curioso fraintendimento, che ha addirittura costretto Andrea Delogu a postare un messaggio di chiarimento sui social.

La conduttrice e attrice di origine sarda è infatti coinvolta nelle riprese del film “Divorzio a Las Vegas” di Umberto Cateni, impegno lungo circa sette settimane e che si svolgerà fra Roma e Las Vegas.

E ieri, ha pubblicato su Instagram il passaporto – ovviamente falso – del suo personaggio sul set, all’anagrafe Elena Martini Goodman, nata nel 1981 a New York. A corredo l’hashtag #DivorzioaLasVegas.

Immediata la replica della rete: ma perché hai scelto Andrea come nome d’arte? Ma perché devi divorziare? Ma non eri più giovane?

E c'è addirittura chi ha sentenziato: "Mossa poco furba pubblicare l'indirizzo di residenza sul web".

Questa mattina, dunque, la replica della Delogu: "Non mi chiamo Elena". Poi, il chiarimento: "Mi sveglio e trovo una cascata di messaggi di persone che mi chiedono perché avrei scelto il nome d'arte Andrea o perché sto andando a divorziare all’estero o mi consigliano di togliere la foto del mio passaporto da Instagram perché pericoloso. Ragazzi, io non tolgo la foto perché non faccio vincere la vostra distrazione sulla mia voglia di dirvi che STO GIRANDO UN FILM, IL PASSAPORTO È DI SCENA, ELENA È IL NOME DEL PERSONAGGIO e soprattutto NON VADO A DIVORZIARE A LAS VEGAAAAAAS! Quello è il titolo del film!!!".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...