SPETTACOLI

Il concerto

"Rockaxia", a Mogoro arriva "er Piotta"

La rassegna, dedicata alla musica giovanile, premia alcune fra le migliori realtà del territorio regionale e nazionale
piotta (ansa)
Piotta (Ansa)

"L'intento di Rockaxia, fin dalla prima edizione, è stato affiancare ai canonici festeggiamenti in onore della Madonna di Cracaxia una manifestazione di ampio respiro, dedicata alla musica giovanile, premiando così alcune fra le migliori realtà del territorio regionale e nazionale". Sono le parole di Gianluca Melis, portavoce dell'Associazione "Po Moguru e Craccaxia", che domani, 23 agosto, dalle 22 nella località campestre di Craccaxia, a Mogoro, propone la sedicesima edizione della rassegna "Rockaxia".

Intento rispettato anche quest'anno per un menù musicale con i generi più diversi e amati dai ragazzi e dai giovani.

Sul palco il pezzo da novanta sarà il cantante, musicista e produttore romano Piotta, nome d'arte di Tommaso Zanello, arrivato negli anni Novanta ai vertici delle classifiche nazionali con l'album d'esordio "Comunque Vada, Sarà un Successo".

Nel 2017 ha pubblicato "7 Vizi Capitale", divenuto sigla di Suburra-la serie e "Domani è un altro giorno", brano energico arricchito da un originale connubio tra rap e fisarmonica. Nel 2018 è uscito "Interno 7", il suo nono album. Poi a Rockaxia la ska-band milanese "Vallanzaska", il gruppo sardo di hard rock tutto al femminile "Mymisses" e infine gli IslaSound, uno dei Sound system più richiesti nell'isola.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...