SPETTACOLI

L'agguato

Grande paura per Vittorio Brumotti: nuova aggressione a Trani

L'inviato di Striscia, costretto al ricovero in ospedale, ha rimediato un trauma cranico e diversi ematomi sul corpo
vittorio brumotti (ansa)
Vittorio Brumotti (Ansa)

Nuova aggressione per l'inviato di Striscia la Notizia Vittorio Brumotti.

Per il celebre ciclista si tratta dell'ennesima "imboscata" da quando sta girando l'Italia per un'inchiesta sullo spaccio di stupefacenti.

Vittorio è stato colpito dieri mattina a Trani da un non ancora precisato numero di individui: sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che lo hanno portato nell'ospedale di Bisceglie, dove i medici hanno diagnosticato un trauma cranico e diverse escoriazioni ed ematomi sul corpo.

I sanitari - secondo quanto trapelato da fonti ospedaliere - avrebbero ritenuto necessario tenere il campione di bike trail sotto osservazione almeno per 24 ore, ma Brumotti ha lasciato il presidio intorno alle 20 firmando le dimissioni.

I Carabinieri di Trani avrebbero fermato una persona e proseguono nelle indagini per ricostruire quanto accaduto.

Vittorio Brumotti ha una lunga lista di precedenti in tema di aggressioni: a febbraio del 2018, durante un servizio al quartiere Zen di Palermo, è stato raggiunto da spari alla sua auto.

Fatto analogo a dicembre nel quartiere San Basilio di Roma, dove l'inviato è stato costretto alla fuga dopo che un uomo incappucciato ha rincorso la troupe lanciando verso il furgone dei mattoni.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...