SPETTACOLI

aveva 60 anni

È morto Tonino Nieddu, storico regista e producer delle fiction Rai

Il sassarese ha collaborato per anni con viale Mazzini. L'azienda: "Grande perdita"
il cavallo di viale mazzini (ansa)
Il cavallo di viale Mazzini (Ansa)

È morto all'età di 60 anni il producer sardo Tonino Nieddu.

A comunicarlo è la Rai, di cui Nieddu era uno storico collaboratore, in una nota dove viale Mazzini sottolinea che "si tratta di una grande perdita" per la televisione pubblica.

La stessa Rai ripercorre la carriera di Nieddu, nato il 14 febbraio del 1949 a Bonnanaro, in provincia di Sassari, nel territorio del Meilogu.

"Un uomo garbato - scrive ancora la Rai - che si è occupato di fiction nel servizio pubblico per tanti anni con infinita passione".

Decine le produzione che ha curato, tra cui "La meglio gioventù" di Marco Tullio Giordana, "Francesco" e "De Gasperi" di Liliana Cavani.

E ancora: "Basaglia e la città dei matti" di Marco Turco, "Sonetàula" di Salvatore Mereu".

Dopo gli studi superiori presso l'Istituto della San Paolo Film, ricorda viale Mazzini, Nieddu "ha mosso i primi passi nel mondo del cinema negli anni Settanta, collaborando in Rai come regista, sceneggiatore, autore di programmi. Ha firmato poi la regia del film "Il tamburo del lupo" nel 1986. Da allora ha sempre collaborato con Rai Fiction".

Il suo sogno, conclude la nota della Rai, era "creare una scuola di sceneggiatori e registi in Sardegna, la sua terra. Alla famiglia e agli am ici vanno le sincere condoglianze di tutta l'Azienda".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...