CRONACA - MONDO

La pandemia

Covid, è record di morti in Brasile: 1.840 in 24 ore

A San Paolo scatta la "zona rossa", che durerà per 14 giorni
(foto ansa epa)
(foto Ansa/Epa)

Continua a correre l'epidemia di Covid-19 in Brasile.

Nelle ultime 24 ore, nel Paese le vittime sono state 1.840 a fronte di 74.376 nuovi contagi. Si tratta del numero più alto di morti in un giorno dall'inizio della pandemia.

Il bilancio totale si aggiorna dunque a 259.402 vittime e 10.722.221 casi accertati.

Da 42 giorni consecutivi la media delle vittime giornaliere in Brasile si mantiene oltre quota mille.

A SAN PAOLO - Il governo di San Paolo, il principale Stato del Brasile, ha già annunciato il rafforzamento delle misure di isolamento sociale per contenere l'avanzata della pandemia di coronavirus.

A partire dalla mezzanotte di sabato entrerà in vigore la "zona rossa", che durerà per 14 giorni. Durante questo periodo saranno in grado di operare solo le attività essenziali, come ospedali, farmacie, distributori di benzina e supermercati.

San Paolo, lo Stato più colpito dal Covid-19, avrà anche il coprifuoco tra le 20 e le 6, estendo l'attuale regime di restrizioni alla circolazione, che si stava già applicando tra le 23 e le 5.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}