CRONACA - MONDO

parigi

Covid, la stretta della Francia: tampone molecolare per chi entra anche dall'Ue

L'obbligo scatterà dalla mezzanotte di domenica. Timori anche in Germania, che supera i 50mila morti da inizio pandemia
il presidente francese macron (foto ansa epa)
Il presidente francese Macron (foto Ansa/Epa)

Nuova stretta della Francia contro le infezioni da Covid-19 e le nuove varianti. Parigi ha annunciato che, a partire dalla mezzanotte di domenica, tutti i viaggiatori all'interno dell'Unione europea dovranno avere - prima della partenza per la Francia - il certificato di un tampone molecolare negativo effettuato 72 ore prima della partenza.

Il tampone sarà obbligatorio - si apprende dall'Eliseo - per "tutti i viaggi non essenziali". Restano esentati dall'obbligo i lavoratori transfrontalieri e quelli del trasporto via terra.

Grande attenzione anche in Germania, che ha superato la soglia dei 50.000 morti dall'inizio della pandemia di coronavirus. Lo ha comunicato l'Istituto Robert Koch, l'ente di stato che si occupa del controllo delle malattie infettive, nel suo bollettino quotidiano.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Visti
Loading...
Caricamento in corso...

}