CRONACA - MONDO

austria

Dopo anni di ironie e imbarazzo, il paese di Fucking vince la battaglia: cambierà nome

Gli abitanti del piccolo centro a 350 km da Vienna hanno ottenuto il via libera per la nuova denominazione. Dal 2021 il borgo si chiamerà Fagging
il cartello all entrata della frazione (da facebook)
Il cartello all'entrata della frazione (da Facebook)

Immaginate un paese che si chiama "Vaffa..." o "Fott..to".

E immaginate l'incubo vissuto dagli abitanti, oggetto di scherno e sorrisini, e la vergogna nel rispondere alla domanda: "Da dove vieni?".

Ebbene: un paese simile esiste e si trova in Austria. Si tratta di Fucking (la traduzione è superflua), 100 anime, vicino a Tarsdorf, a 350 chilometri dalla capitale Vienna.

E gli abitanti, proprio perché stanchi di essere presi in giro, hanno deciso a maggioranza di cambiare nome al piccolo borgo.

L'iter, avviato negli anni scorsi per iniziativa di un abitante, oggi finalmente è arrivato a conclusione.

Come confermato dal sindaco di Tarsdorf, Comune da cui dipende la frazione, dal primo gennaio 2021 sui cartelli d'ingresso campeggerà la scritta Fugging, il nuovo nome ufficiale scelto dagli abitanti del paesello.

Questi ultimi d'ora in poi non dovranno più convivere con ironie e imbarazzi. Anche se qualcuno, tra il serio e il faceto, fa notare: "Peggio per loro, con un nome così avrebbero avuto sempre un sacco di pubblicità, completamente gratuita".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}