CRONACA - MONDO

brasile

Muore un volontario del vaccino AstraZeneca

A quanto pare, però, non aveva ancora ricevuto la dose di vaccino. La multinazionale: "Andiamo avanti"
(ansa)
(Ansa)

E' giallo sulla morte di un volontario della sperimentazione clinica in Brasile di AstraZeneca/Oxford per il vaccino anti Covid-19.

Lo riferisce la Reuters - ripresa dall'agenzia Bloomberg - citando l'autorità sanitaria brasiliana Anvisa e l'università federale di San Paolo che contribuisce a coordinare la fase 3 della sperimentazione nel Paese sudamericano.

Neanche il tempo di diffondere la notizia però che la stessa Bloomberg smentisce il collegamento con il vaccino e precisa che il volontario non aveva ricevuto la dose.

Immediata anche la nota di AstraZeneca: le valutazioni effettuate "non hanno condotto ad alcuna preoccupazione in merito alla continuazione dello studio in corso" per la sperimentazione, ha tenuto a precisare la multinazionale. Ecco perché si va avanti.

"Non possiamo commentare - afferma AstraZeneca - su casi individuali coinvolti nella sperimentazione in corso del vaccino Oxford, aderendo in modo stringente alla regolamentazione dei trial clinici, ma possiamo confermare che tutti i processi di verifica richiesti sono stati seguiti".

"Tutti gli eventi medici significativi - aggiunge la multinazionale - sono attentamente valutati da investigatori clinici del trial, un comitato di monitoraggio indipendente e le autorità regolatorie. Queste valutazioni non hanno portato a preoccupazioni in relazione alla continuazione dello studio in corso".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}