CRONACA - MONDO

l'emergenza

In Francia 14mila casi e 63 morti in 24 ore, Parigi verso il lockdown totale

Quella della capitale, già zona rossa, da lunedì potrebbe diventare zona di "massima allerta"
(ansa)
(Ansa)

Ancora boom di contagi in Francia, con 13.970 nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore e la Sanità pubblica che segnala un tasso di positività al 7,6%, stabile da un paio di giorni. Segnalati inoltre tra ospedali e case di riposo altri 63 decessi nelle ultime 24 ore, per un totale che ha ormai superato quota 32mila.

E peggiorano di giorno in giorno i dati a Parigi, la zona della capitale diventa da zona rossa una zona di "massima allerta". Il ministro della Salute Olivier Veran, in una conferenza stampa dall'ospedale parigino di Bichat, ha parlato di situazione "molto preoccupante", anche perché i contagi stanno colpendo gli over 65, con i letti in rianimazione ormai occupati per un terzo da pazienti Covid.

"Aspettiamo che questa tendenza si consolidi, domenica faremo il punto", ha aggiunto. E se il peggioramento sarà confermato nei prossimi due giorni a Parigi entrerà in vigore quel che già vale a Marsiglia e nell'Aix-en-Provence. Ovvero, chiusura totale di bar e ristoranti, divieto di palestre, feste all'aperto e al chiuso, raduni, riunioni e piccoli assembramenti. Un divieto che la capitale vuole evitare, ma che rischia di essere ormai inevitabile.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}