CRONACA - MONDO

regno unito

Bimbo di 12 giorni sbranato dal cane di famiglia, arrestati i genitori

Una tragedia, un attacco improvviso che non ha lasciato scampo al piccolo Elon
la foto pubblicata su facebook dalla donna poche ora prima della tragedia
La foto pubblicata su Facebook dalla donna poche ora prima della tragedia

Sbranato dal cane di famiglia ad appena 12 giorni di vita. Così è morto il piccolo Elon a Doncaster, nel Regno Unito.

L'animale, un meticcio che tutti hanno affermato essere "assolutamente innocuo" lo ha attaccato senza lasciarli scampo.

Domenica intorno alle 15.30 l'improvvisa aggressione. Il piccolo ha riportato ferite molto profonde, trasferito d'urgenza in ospedale è morto poche ore più tardi. I medici non hanno potuto fare nulla per salvarlo.

Si indaga per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto, ma la mamma del piccolo, Abigail Ellis, e il papà Stephen Jones sono stati arrestati con l'accusa di omicidio colposo per grave negligenza. I due erano in casa quando è successo l'irreparabile.

Gli amici della donna parlano di una semplice "tragedia", l'ennesima nella vita della donna. Che ha perso prima il padre, poi il suo ex fidanzato che le aveva dato altri tre bambini.

(Unioneonline/L)

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}