CRONACA - MONDO

India

Il ciclone Nisarga fa paura: evacuate 100mila persone a Mumbai VIDEO

Previste forti piogge e venti fino a 120 km orari

Massima allerta a Mumbai e nelle zone costiere dell'India occidentale, dove centomila persone sono state evacuate in previsione dell'arrivo del ciclone Nisarga.

La tempesta, secondo le previsioni del Dipartimento indiano di meteorologia, dovrebbe abbattersi nei pressi di Alibag, 100 km a sud di Mumbai, con forti piogge e venti fino a 120 km orari.

Nello stato di Maharashtra, dove si trova Mumbai, sono state evacuate 50mila persone in cinque distretti sulla costa. Altrettante sono state evacuate nello stato di Gujarat.

Mumbai, che si prepara da ore all'arrivo del ciclone, è la città indiana più colpita dalla pandemia di coronavirus con più di 40.000 contagi su oltre 200.000 in tutto il gigante asiatico. Il 21 maggio scorso il ciclone Amphan aveva devastato il Bengala Occidentale e il vicino Bangladesh.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}