CRONACA - MONDO

l'attacco

Cina contro Usa: "Uscire dall'Oms è una scelta egoistica, mette a rischio la lotta al virus"

Secondo Pechino, gli Stati Uniti sono "patiti per il ritiro"
(archivio l unione sarda)
(archivio L'Unione Sarda)

Gli Stati Uniti sono "patiti per il ritiro": il portavoce del ministero degli Esteri cinese Zhao Lijian ha criticato la decisione degli Stati Uniti di lasciare l'Oms, notando che la mossa annunciata venerdì dal presidente americano Donald Trump rivela la ricerca di potere politico e di unilateralismo.

La comunità internazionale non è stata d'accordo con quello che il portavoce ha definito "il comportamento egoistico" degli Stati Uniti che "mette a rischio gli sforzi internazionali nella lotta al coronavirus".

Passare il tempo a criticare la Cina sul Covid-19 "non può aiutare a domare il virus né a salvare vite umane", ha aggiunto Zhao. "Persuadiamo quei politici statunitensi che sono impegnati a politicizzare il coronavirus e a concentrarsi, invece, sulle attività anti-epidemiche", ha concluso.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}