CRONACA - MONDO

Il Cairo

Egitto, prelievo da stipendi e pensioni per far fronte alla crisi da Covid

Il provvedimento, molto discusso, dovrebbe entrare in vigore a luglio e durare un anno
il cairo (archivio l unione sarda)
Il Cairo (archivio L'Unione Sarda)

Il governo egiziano ha annunciato un pacchetto di misure per aiutare il Paese a risanare i danni economici provocati dalla pandemia di coronavirus.

Secondo la "Bbc", una delle proposte più discusse, ancora a livello di bozza, prevede il prelievo forzoso dell'1% dagli stipendi di tutti i lavoratori egiziani con rare eccezioni. Anche i pensionati dovranno fare la loro parte e si vedranno sforbiciata la somma percepita dello 0,5%.

Il provvedimento dovrebbe entrare in vigore a luglio e durare un anno.

Saranno risparmiati dal prelievo i cittadini che percepiscono un reddito inferiore all'equivalente di 115 euro al mese, mentre è possibile un'esenzione anche per i lavoratori del turismo, settore messo in ginocchio dal coronavirus.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...