CRONACA - MONDO

brasile

Twitter rimuove due video di Bolsonaro: "Aumentano rischio di trasmissione del Covid"

Il presidente, in mezzo a una folla di gente, incita i suoi sostenitori a far andare avanti l'economia. Intanto l'epidemia avanza
jair bolsonaro (archivio us)
Jair Bolsonaro (archivio US)

Twitter ha eliminato ieri due tweet dall'account ufficiale di Jair Bolsonaro in cui il presidente brasiliano metteva in dubbio le misure di contenimento messe in campo per combattere il coronavirus da alcuni governatori e sindaci.

Bolsonaro ha postato dei video in cui infrangeva le regole di distanziamento sociale. Il presidente si mescolava con i suoi sostenitori per le strade di Brasilia e li spingeva a far andare avanti l'economia.

In uno in particolare Bolsonaro dice a un venditore ambulante: "Quello che ho sentito dalle persone è che vogliono lavorare". "Non possiamo stare fermi, c'è paura perché se non muori di malattia muori di fame", gli risponde l'uomo. In un altro il presidente auspica un "ritorno alla normalità" mettendo in discussione le misure imposte da governatori e sindaci.

Sono state "infrante le regole" di questo social network, è stato spiegato dalla piattaforma di microblogging.

Twitter al posto dei video eliminati ha pubblicato una nota che spiega la sua decisione: "Abbiamo recentemente annunciato in tutto il mondo che rafforzeremo le nostre regole per tenere conto dei contenuti che potrebbero andare contro le linee guida sulla salute pubblica delle fonti ufficiali e che potrebbero aumentare il rischio di trasmissione di Covid-19".

I DATI IN BRASILE - I casi confermati di coronavirus in Brasile sono 4.256, sono invece 136 le vittime per un tasso di letalità del 3,2%, secondo l'ultimo bilancio ufficiale diffuso domenica dal ministero della Sanità.

Epicentro dell'epidemia resta lo Stato di San Paolo, il più popoloso, con 1.451 casi e 96 decessi.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}