CRONACA - MONDO

Washington

Netflix e videochiamate, Michelle racconta l'isolamento degli Obama

L'ex first lady americana non drammatizza: "Un buon esercizio per ricordarci che non abbiamo bisogno di tutte le cose che abbiamo"
michelle e barack obama (archivio l unione sarda)
Michelle e Barack Obama (archivio L'Unione Sarda)

Netflix, lezioni online, teleconferenze. È la vita in isolamento di Barack e Michelle Obama, anche loro costretti a restare nella loro casa di Washington a causa dell'epidemia di coronavirus.

"Stiamo cercando di strutturare le nostre giornate - ha spiegato l'ex first lady in una telefonata alla presentatrice e amica Ellen DeGeneres poi postata su Twitter - Siamo tutti qui, le ragazze sono tornate visto che ora le lezioni al college sono online e ognuna di esse è nella propria stanza a studiare".

Parlando dell'ex presidente degli Stati Uniti, Michelle ha poi aggiunto: "Non so dove è Barack, era in teleconferenza e anche io ne ho appena finita una".

Nonostante i tempi, l'ex first lady si è detta convinta che qualcosa di positivo verrà fuori da tutto questo. "Ci spinge - ha detto - a sederci assieme e a parlare e anche a trovare il modo di tenerci occupati senza guardare troppa tv e stare al computer. E' un buon esercizio per ricordarci che non abbiamo bisogno di tutte le cose che abbiamo".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...