CRONACA - MONDO

verso le presidenziali

Usa 2020, Sanders vola nei sondaggi anche fra gli afroamericani

Il senatore in pole position in vista delle primarie in South Carolina
bernie sanders (ansa)
Bernie Sanders (Ansa)

Bernie Sanders continua a mietere consensi nel corso della campagna elettorale per la nomination democratica in vista delle presidenziali Usa 2020.

Ultima soddisfazione, un sondaggio Reuters/Ipsos in South Carolina, che certifica come il senatore socialista avrebbe superato l'ex vicepresidente Joe Biden nel gradimento degli elettori afro-americani.

Il 26% del campione di democratici e indipendenti dello Stato, dove sabato si tiene il quarto turno delle primarie per la Casa Bianca, ha infatti dichiarato di essere pronto a sostenere Sanders, contro il 15% ottenuto dall'ex vicepresidente e condiviso con il miliardario Michael Bloomberg.

E proprio in queste ore è arrivata una dichiarazione inaspettata di Hillary Clinton, che ha sempre espresso forti critiche nei confronti di Sanders. L'ex segretario di Stato ed ex candidata dem alla presidenza - che in passato aveva detto che "Bernie non piace a nessuno" - ha infatti dichiarato: "Aspetterò e vedrò chi è il candidato. Lo sosterrò chiunque sia e non sarà una sorpresa sentirmi dire che penso sia imperativo che noi mandiamo in pensione il presidente in carica".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}