CRONACA - MONDO

russia

Oppositore di Putin arrestato per possesso di droga

Molti dissidenti russi denunciano che le autorità usano l'accusa di possesso di droga per incriminarli
vladimir putin (ansa)
Vladimir Putin (Ansa)

Aleksandr Litreyev è stato arrestato e incarcerato in Russia con l'accusa di essere in possesso di meno di un grammo di ecstasy.

Lo riferiscono i media locali, precisando che l'uomo è stato arrestato sabato sera subito dopo il suo arrivo a Yekaterinburg.

Litreyev è un oppositore di Putin, ha inventato un'app che permette a chi viene fermato dalla polizia durante una manifestazione di avvisare i parenti e gli attivisti.

L'arresto arriva in un momento in cui molti dissidenti russi denunciano che le autorità usano l'accusa di possesso di droga per incriminarli.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...