CRONACA - MONDO

Tennessee

Uccide la nonna e altre tre persone, giustiziato con la sedia elettrica

Si tratta della quarta esecuzione negli Usa dall'inizio dell'anno
immagine simbolo (archivio l unione sarda)
Immagine simbolo (Archivio L'Unione Sarda)

Un pluriomicida 58enne, Nicholas Sutton, è stato giustiziato nello stato americano del Tennessee ieri, nonostante i suoi legali avessero chiesto alla Corte Suprema una sospensione dell'esecuzione per buona condotta; sospensione che non è stata concessa.

Nel 1985, mentre scontava una pena all'ergastolo per l'uccisione di sua nonna, che lo aveva cresciuto, nel 1979 - quando aveva 18 anni - Sutton accoltellò a morte un altro uomo, detenuto per violenza sessuale su minori.

L'uomo confessò inoltre alla polizia di avere ucciso altre due persone: è stato lui stesso ad aiutare le forze dell'ordine a ritrovare i corpi delle due vittime.

Si tratta della quarta esecuzione negli Usa dall'inizio dell'anno.

L'uomo ha scelto la sedia elettrica anzichè l'iniezione letale.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...