CRONACA - MONDO

isole hawaii

Dopo lo sfratto scatena l'inferno: poliziotti morti, feriti e un intero quartiere in fiamme

Un uomo di 69 anni con problemi psichici ha seminato morte e devastazione in un quartiere di Honolulu
il quartiere in fiamme visto da un drone (da twitter)
Il quartiere in fiamme visto da un drone (da Twitter)

Due poliziotti morti, vari feriti, due dispersi, sette abitazioni distrutte dalle fiamme.

È il tragico bilancio di quanto avvenuto ieri a Honolulu, principale città delle isole Hawaii.

A innescare una lunga serie di tragici eventi - a Hibiscus Drive, nella zona della famosa Wakiki Beach - è stato un uomo di 69 anni, Jerry Hanel, uscito letteralmente fuori di sé, dicono le prime indagini, dopo aver saputo di essere stato sfrattato.

In base alle ricostruzioni delle forze dell'ordine, il 69enne, sembra da tempo in cura per problemi psichiatrici, ha prima accoltellato una persona alla gamba, poi, dopo l'allarme al 911, ha preso di mira i primi agenti intervenuti sul posto.

Alla vista della pattuglia, l'uomo - che non aveva regolare porto d'armi - ha aperto il fuoco con una pistola, uccidendo entrambi gli uomini in divisa, un uomo e una donna, Tiffany Enriquez e Kaulifa Kalama, definiti entrambi "due veterani".

I poliziotti uccisi
I poliziotti uccisi

Quindi, mentre sul posto si riversavano decine di poliziotti e mentre altre persone venivano soccorse e trasportate in ospedale, pare anch'esse colpite da coltellate, l'uomo ha appiccato il fuoco a un'abitazione. Ma la situazione è ulteriormente degenerata. L'incendio si è infatti esteso alle case circostanti, innescando un maxi-rogo che ha coinvolto tutto il quartiere, con il fumo visibile da chilometri, e rendendo lo scenario ancora più difficile e complicato da gestire da parte delle forze dell'ordine.

I residenti della zona, terrorizzati, hanno provato dapprima a spegnere le fiamme con le pompe d'acqua dei loro giardini, poi sono stati costretti a fuggire, lasciando campo libero ai vigili del fuoco.

Non è chiaro cosa sia capitato al 69enne. La polizia ipotizza che possa essere rimasto vittima delle fiamme e anche altre due persone risultano disperse.

"Ci vorranno giorni per analizzare la scena del crimine", ha detto il sindaco di Honolulu Kirk Caldwell, che ha proclamato il lutto cittadino in memoria dei due agenti uccisi in quella che ha definito "una lunga catena di eventi senza precedenti per la nostra città".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...