CRONACA - MONDO

usa

Hackerato il sistema informatico di New Orleans, "stato d'emergenza"

Spenti i computer, dispositivi disconnessi e fuori dal WiFi
(foto pixabay)
(foto Pixabay)

Attacco a New Orleans contro il sistema informatico amministrativo, tanto che il sindaco LaToya Cantrell ha dichiarato lo stato d'emergenza.

Quando sono stati registrati i primi segnali che qualcosa non funzionasse, è stato immediatamente ordinato a tutti gli impiegati di "spegnere i computer, disconnettere tutti i dispositivi e scollegarsi dal WiFi", ha spiegato il comune su Facebook.

Il primo cittadino ha comunque assicurato che nessuna informazione è stata messa in pericolo e che il sistema 911 per le chiamate di soccorso ha continuato a funzionare.

Alle indagini partecipano la polizia di Stato della Louisiana, la Guardia nazionale, l'Fbi e il Secret service. Questa settimana si era già verificato un cyberattacco contro l'amministrazione di Pensacola in Florida.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...